Paolo Parrini - Tra la terra e il cielo immagine di copertina

Paolo Parrini

Tra la terra e il cielo

Paolo Parrini ha scritto prima di questo libro, intitolato “Tra la terra e il cielo”, altre due raccolte di poesie, “Di vita di solitudine e d’ amore”, e “Di luce e d’ombra”. Una voce, quella della poesia, che sente da sempre sussurrare, ma che solo da qualche anno ha avuto la forza di mettere su carta.
Un tentativo, il suo, di affermare la parte di sé più intima, più nascosta, per dare respiro anche all’anima oltre che alla parte esteriore del proprio vivere.
Un fil rouge lega i tre libri, sassolini gettati lungo il cammino nel viaggio della vita e della morte, un modo per voltarsi indietro e riconoscere le proprie orme sulla neve dell’esistenza.

“Tra la terra e il cielo è la storia di un cammino, di una ricerca, di un viaggio.
La vita vista come una tensione continua dello sguardo oltre il limitare del giorno, al di là degli egoismi e delle grettezze quotidiane che ci assillano, per aspirare a un abbraccio nuovo, una accoglienza dell’anima tra le braccia di un Amore universale.
Difficile e periglioso è ogni passo, mille le ricadute e gli ostacoli. Consapevole della mia piccolezza estrema e della mia fragilità ho descritto un itinerario spirituale che lungi dall’essere concluso rappresenta semmai la meta finale, l’addormentarci tutti dentro le salde braccia di Dio.
Se la vita è un viaggio, il provare ad amare al massimo delle proprie possibilità è una sorta di stella cometa, per tentare, almeno, di consolare le ombre e, insieme, respirare la luce.”

> Ordina il libro


Collana Il Paese della Poesia
pp.104 €12.00
ISBN978-88-591-5031-2


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book