Gianna Fornarini - Controluce immagine di copertina

Gianna Fornarini

Controluce

Controluce titola questa raccolta di poesie di Gianna Fornarini richiamando, con un’immagine riflessa, ciò che non è immediatamente evidente, che si percepisce essere dietro e necessita della parola poetica per essere visto…
Sono testi che evocano, suggeriscono sottovoce una modalità di vivere il ricordo, di esprimere l’emozione di un attimo, di attraversare la vita privilegiando l’ombra alla luce, l’indistinto al definito e determinato, il piccolo al grande.
Il verso libero e sciolto non rispetta spesso il rigore sintattico: il testo si srotola con la cadenza della prosa e le sospensioni evocative della poesia, rimandando continuamente, con l’uso accorto dell’ana-logia, a ricercare il significato oltre.
E sempre c’è la ricerca ed il bisogno di restare in relazione con il mondo, le persone, le cose: la parola alata della poesia li richiama tutti. Anche se la loro presenza è lontana nel tempo e nello spazio, la corrispondenza è stabilita. Controluce appunto.

Gianna Fornarini Gatti è nata a Pioraco, piccolo paese sull'Appennino marchigiano, nell'alta valle del fiume Potenza. È tuttavia bresciana di adozione. A Brescia ha compiuto tutti i sui studi fino al Liceo ed ha poi conseguito la Laurea in Lettere presso l'Università degli Studi di Milano. Per più di trent'anni ha insegnato come docente di ruolo nella scuola della sua città. Da molto tempo scrive testi poetici, parecchi dei quali pubblicati in varie Raccolte antologiche. Oggi abita ancora a Brescia, ma alterna soggiorni nel paese di origine e a Borgio Verezzi nel Ponente ligure.

> Ordina il libro


Collana Le Perle
pp.56 €12.00
ISBN 978-88-591-4588-2

 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book a €4.99