Maria Cònsola Armeni - Io sto nel mezzo immagine di copertina

Maria Cònsola Armeni

Io sto nel mezzo

Scoprire di aver vissuto una relazione patologica ha sconvolto la vita di Agnes che deve metabolizzare la fine di una storia d’amore disfunzionale durata 10 anni durante i quali il sintomo del disturbo di personalità di lui è stato scientemente negato, accuratamente ignorato in una sorta di incastro amoroso totalizzante.
Attraverso la scrittura di un diario e con una cronologia disordinata a causa dello stress post traumatico di cui soffre, Agnes ripercorre emozioni passate e presenti fino a prendere coscienza che ci sono eventi incontrollabili, come il disturbo psichiatrico, che non possono essere facilmente individuati né governati.
La comprensione e accettazione della verità avviene attraverso l’analisi dei ricordi e il succedersi di nuovi eventi ma anche grazie ad un percorso psicoterapico che porterà la protagonista a compiere un cammino di ricostruzione di sé e di rinascita nella dimensione nuova e possibilista del cambiamento.

“Io vorrei trovare l’equilibrio e nell’equilibrio una me stessa felice e so che sto nel mezzo, tra te e lui. Tra le certezze e la solidità e l’irrealtà e la poesia. Sto nel mezzo. Tra te e lui.”

> Ordina il libro


Collana Gli Emersi - Narrativa
pp.156 €12.00
ISBN 978-88-591-3545-6

 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book