Joan Josep Barceló i Bauçà - Chiavi di persistenza immagine di copertina

Joan Josep Barceló i Bauçà

Chiavi di persistenza

Joan Josep Barceló i Bauçà è nato a Palma de Maiorca nel 1953. Si è laureato in Geografia e Storia presso l’Università di Barcellona, Master dell’Università delle Isole Baleari su l’Analisi e la Gestione delle zone costiere, ha seguito anche studi in Scienze della Salute e scientifiche a Barcellona e Madrid, e realizza studi di Geologia all’Università di Londra. Ha pubblicato il suo primo libro “La Colònia de Sant Pere d’Artà” con Inma Folchi Bonafonte (1976), un’opera che copre gli aspetti geografici, storici e turistici di questo piccolo villaggio in Maiorca. Entra nell’atmosfera letteraria con una raccolta di poesie “Una mar de tempestes dins la nit” (“Un mare di tempeste nella notte”) (Editorial Cort, 2010). Recentemente ha pubblicato “Il Desiderio è la scintilla del fuoco / El Desideri é la falliva del foeg" (Kimerik, 2016) in italiano e tradotto in lingua lombarda da Michael Dallera, “Emergència sobtada” (“Emergenza improvvisa”) (El Petit Editor, 2016) e “nòmades” (Nomadi) (Col. Binària. Ajuntament d’Algaida, 2017 / Documenta Balear, 2017), “Un attimo di tenerezza” (Kimerik, 2017). Le poesie di Joan Josep Barceló i Bauçà esprimono l’emozione della disperazione, un grido di protesta con la necessità di comunicare la propria interiorità e immettere un percorso a controcorrente, con una visione poetica delle forze telluriche, l’acqua, il sangue e il vento, poesie per approfondire l’anima e il corpo e penetrare nelle sensazioni. Questi nuovi poemi di “chiavi di persistenza” (Aletti Editore, 2017) mostrano l’astrazione e l’eclettismo.

> Ordina il libro


Collana Gli Emersi - Poesia
pp.76 €12.00
ISBN 978-88-591-4365-9


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book