Gennaro Di Leo - Extension immagine di copertina

Gennaro Di Leo

Extension

Giovani, ventenni, universitarie, coinquiline, nemicamiche. Cinque sotto un tetto. Metti, una sera a casa, anzi a teatro.
E parole parole parole tra loro, anzi tra noi. Chi parla di cosa con chi? Non è forse intercambiabile tutto ciò che si può dire?
E tutto ciò che ci si dice non è forse legato al contesto, al momento, agli interlocutori? Come nella vita, ancor più la parola sulla scena: una nessuna e centomila, in un relativismo dialettico ancor prima che psicologico.

Gennaro Di Leo - laureato in lettere classiche con indirizzo storico antico presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha conseguito un dottorato in “Storia e Storiografia dell’antichità classica” e un master in “Tecniche di scritt to “Imperium” e la miniserie “Augusto, il primo imperatore” (regia di Roger Young) di produzione Rai Fiction. Si occupa di teatro classico, curandone la regia e gli adattamenti, con il laboratorio teatrale per i detenuti della Casa di reclusione di Massa (Persiani, Oreste), dove presta servizio di volontariato, e con quelli per studenti (Ecclesiazuse, Troiane, Uccelli, Elettra, Lysextrata), ex studenti (Camere da letto, Dialoghi con Leucò, Piccoli crimini coniugali, Casa di bambola) e docenti (Romolo il Grande, Sarto per signora) del liceo classico “Pellegrino Rossi”, dove insegna materie letterarie. Ha pubblicato un romanzo (Io e le Noir, Ed. Il Ciliegio).

> Ordina il libro


Collana Gli Emersi - Narrativa
pp.80 €12.00
ISBN978-88-591-4421-2


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book