Francesco Mennillo - I fiori d’autunno immagine di copertina

Francesco Mennillo

I fiori d’autunno

Elisa e Alessandro, sullo sfondo la più romantica, perversa e ingannevole delle città, Parigi.
La Parigi del loro amore, delle chiacchiere seduti ad un bistrot, del sesso avido, del dolore e dell'abbandono ma anche della possibilità, per chi si è amato come loro, di ritrovarsi mille volte in diverse forme e in svariati modi.
E poi Istanbul, Roma e tutti i luoghi dell'anima che segnano le tappe dell'amenamente impervio percorso tracciato dai fantasiosi disegni del destino.
Un mosaico di emozioni tenuto insieme da più potente dei collanti, la passione, per una storia in cui ad ogni singolo lettore il finale apparirà diverso, forse lieto, forse no.

Per la sua prima opera non giuridica, Francesco Mennillo fa tesoro della consolidata esperienza di avvocato matrimonialista e di canonista.
Profondo conoscitore dei rapporti di coppia e delle loro dinamiche, li arricchisce con la spiccata sensibilità ed empatia che lo caratterizzano, proponendo al lettore, un inedito percorso di auto-analisi, alla scoperta del concetto di amore.

L'autore devolve i proventi di questo libro a Cesvi - www.cesvi.org

> Ordina il libro


Collana Gli Emersi - Narrativa
pp.200 €12.00
ISBN 978-88-591-4321-5


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book