Maria Colombo LGE - Mirabili occhi immagine di copertina

Maria Colombo LGE

Mirabili occhi

Se ci sentiamo incrostati di polvere, se mendichiamo un bicchiere d’acqua fresca, se abbiamo nostalgia di eterno, lasciamo che il cielo irrompa nella nostra vita e diventi “brezza del mattino”.

Poesia come ascolto del mondo interiore e come voce che bussa e si fa “azione”: una vita piena di senso e di futuro, che nulla perde del vissuto terreno ma tutto accoglie, trasforma e conserva.

Maria Colombo LGE
Maria Colombo, nasce a Bovisio Masciago, è laureata in lingue e letterature straniere moderne all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha ottenuto il diploma di traduttore e interprete presso la Cambridge School of Milan + Pitman Certificates, è stata corrispondente e traduttrice presso la Philips di Milano ed è stata funzionaria europea al Centro di Documentazione dei Traduttori italiani presso la Commissione delle Comunità europee a Bruxelles.
L’autrice di questa raccolta Mirabili occhi ha iniziato a scrivere poesie parecchi anni fa, ma solo nel 2015 si è decisa a pubblicare autonomamente una parte delle sue poesie. Nel maggio 2016 una sua poesia è stata inserita nel libro La Couleur d’un poème, Edizioni Accademia Barbanera e ad ottobre dello stesso anno l’editore Aletti ha pubblicato all’interno del Volume Aura de Méije “Parole in fuga – Poeti del Nuovo Millennio a confronto” una serie di componimenti dal titolo Contemplazione. Prossimamente l’editore Aletti pubblicherà nel libro Alizé una sequenza di poesie della stessa autrice dal titolo L’invisibile occhio.

> Ordina il libro


Collana Gli Emersi - Poesia
pp.48 €12.00
ISBN 978-88-591-3973-7


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book