Maria Eva Pellegatta - ADOMNAN immagine di copertina

Maria Eva Pellegatta

ADOMNAN

Un re, una regina, il destino di un regno.
Può dunque il destino essere riscritto?
La storia di un amore e di una guerra, inevitabile, profetizzata sulle pagine di un antico libro.
L’eterna lotta tra il bene ed il male fa da sfondo al viaggio di una giovane regina, accompagnata dal suo protettore e dal custode del cristallo di luce, intrapreso per riportare la pace nel suo regno.
Una regina divisa tra l’amore per il suo sposo, che resta al castello per affrontare le forze del male, e quello per il suo protettore, sempre al suo fianco, alla ricerca di una pace ambita e a lungo desiderata.
Una terribile e nebulosa profezia che, come una spada di Damocle, tiene in sospeso il suo cuore fino all’ultimo istante.
La pace sarà conquistata a caro prezzo ma l’amore trionferà, nonostante tutto.

Maria Eva Pellegatta è nata a Milano dove ha conseguito il diploma in lingue straniere.
Attualmente vive a Paratico, sul lago di Iseo.
Ha già pubblicato: Novanta Giorni, Gruppo Albatros Il Filo (2008) – Chichen Itza, Altromondo Editore (2009) – Il tempo tra di noi, Altromondo Editore (2011) – Io ci sarò, Altromondo Editore (2012).
Negli ultimi anni si è dedicata al genere fantasy con il romanzo Il richiamo del Lupo, Vertigo (2013) che si è classificato al 4° posto al Concorso Letterario Internazionale dei Monti Lepini  con attestato di eccellenza (2014) e ha ricevuto una menzione di merito al Concorso Letterario “Insieme nel mondo” (2014), ed il romanzo L’Ombra del Falco, Gruppo Albatros (2015) che ha ottenuto un attestato di merito al Concorso Letterario Internazionale dei Monti Lepini (2016) e un attestato di merito alla 3° Edizione del premio di narrativa, teatro e poesia “Il riso fa buon sangue” (2016).

> Ordina il libro


Collana Gli Emersi - Narrativa
pp.136 €12.00
ISBN 978-88-591-4035-1


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book