immagine di copertina
Luigi Ciocchatti
Luigi Ciocchatti

Una penna e una maglietta

30/07/1964 (Contrada del Drago). Trasferito a Forlì, dopo maturità classica si laurea in giurisprudenza ed inizia la professione di avvocato. Dal 2002 inizia una collaborazione giornalistica con il quotidiano “La voce di Romagna”, per quasi dieci anni. Nel 2003 pubblica con alcuni amici (Giorgetti, Ghetti e Sansovini) un volume dedicato allo scomparso motociclista forlivese Otello Buscherini. Dal 2012 al 2014 pubblica tre libri di poesia, due per le edizioni Aletti (“What’s difference does it make” nel 2012 e “Panta rei” nel 2013) ed uno per l’associazione l’Ortica di Forlì, “I luoghi dell’esistere” con la prefazione di Davide Argnani. Oggi intende fortemente soffermarsi sul tema della lotta al femminicidio, con “Una penna ed una maglietta”, particolarmente dedicato ad una giovanissima vittima di questa strage continua, Eleonora Noventa, tragicamente uccisa, a 16 anni, dal fidanzato appena lasciato. Per continuare la battaglia al fine di fermare questa violenza, cui questa ragazza, così giovane, ha consacrato la vita, come una vera martire civile, eventuali proventi di vendita saranno oggetto di donazione ad un’associazione che porta avanti, come obbiettivo, la lotta alla violenza di genere ed al femminicidio.

> Ordina il libro


Collana "Gli Emersi - Narrativa"
pp.100 €12.00
ISBN978-88-591-6626-9


 
ebookIl libro è disponibile anche in versione e-book