Ines Barritta

LA SPOSA DEL VENTO

Ricordo la prima volta che avvertii la tua presenza: arrivasti nella mia vita come un pugno allo stomaco; nessuno ti aspettava o ti voleva, compresa io.
Durante la notte sentivo il tuo corpo crescere in me, mentre piangevo disperata maledicendo ogni singolo momento della tua piccola vita. Mi avrai odiata, avrai sperato di morire ancora prima di vedere il viso del tuo assassino; le tue suppliche sono state esaudite, ora sei aria, sei libero di devastare la mia mente con i tuoi ricordi.
Eppure sei tra le mie braccia, mi scruti e sai quanto sia difficile per me sostenere il tuo sguardo. Cresci tra i miei sogni, avrai venti anni mentre guardi una partita di calcio, una birra in mano con tuo padre che urla per un fallo inesistente, ti sarebbe piaciuto.
Lího incontrato a lavoro; lui sportivo incallito con un polso lussato ed io infermiera alle prime armi appena uscita da una storia di tradimenti e abusi. Ancora non sapevo niente di te.


Collana "Gli Emersi - Narrativa"
pp.48 €12,00

ISBN 978-88-7680-840-1

Ordina il libro