Elio Graziano

WERTHER BISTROT


Non è un luogo il Werther Bistrot, neppure un'idea d'altronde. E' più un tempo, il tempo dell'accadere, dell'incedere, a fatica, assieme, senza fare poi troppa strada in avanti. Quattro personaggi narranti, paralizzati dall'indolenza, dal perdere tanto (tempo, speranza, idea, volontà, amore) ma non tutto e non per sempre. E recuperare al bistrot, alla fine, o alla scrivania con un foglio di carta ed una matita consumata e presunzione da scrittori. E recuperare in strada, facendosi forza, stringendosi in quadriglia stretta danzante contro l'assedio, l'orrore, per la bellezza e la grazia che prima o poi manifesterà un gesto d'intesa. Quattro. Spinti dalla scommessa da puntare e vincere al Werther Bistrot, dove tutto è in accadere ed ha pietà gentile, forte, per i suoi avventori ed i loro passi.



Collana "Gli Emersi - Narrativa"
pp.76 €13.00
ISBN 978-88-7680-369-7

Ordina il libro